Il bassotto e la Regina

il

Regina ha gli occhi affusolati. Il pelo lungo e chiaro. Il cammino elegante e altero.

Qualcuno l’ha rapita alla sua mamma, l’ha chiusa in una scatola, l’ha caricata su un camion e ha attraversato paesi e paesi, fra neve e ghiaccio. E Regina aveva fame, sete e paura.

Platone è piccolo, grassoccio e timido. Ma sa cantare, poetare e amare. Fino a doverne quasi morire.

copertinaLa lettura di Natale, per animalisti & co., per quelli che amano le favole a lieto fine e portano nel cuore i propri pelosi è questa qui: “Il bassotto e la Regina” di Melania G.Mazzucco.

Una storia tenera e profonda. Che fa spuntare qualche lacrima e che ammalia. Una favola quasi classica dove creature pelose si muovono in un mondo diviso fra cattivi cattivi e buoni.

Dove qualcuno si salva e altri no.Ma anche quelli che non ce la fanno, restano sempre con noi.

Da regalare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...