Geremia da Meganissi

il
Geremia
Geremia

Sono sbarcata a Vathi, piccolo paese dell’isola di Meganissi, a sud di Lefkada, in una notte tempestosa di maggio.

Ero stanca e pensavo al letto che di lì a poco mi avrebbe accolto. Camminavo lungo la banchina del porto nella poca luce e frastornata dalla stanchezza e dal vento. Camminavo pensierosa e quasi ci sono caduta addosso.

Lui stava lì, quasi godendosi il fresco, all’ombra dei pescherecci che non avevano ancora lasciato gli ormeggi.

Ha appena sollevato la testa per guardarmi e presto si è rimesso a dormire. Ho potuto solo vedere che era bellissimo. Un incrocio dolcissimo con un Golden Retriever color albicocca matura.

Il giorno dopo, nel sole greco, l’ho reincontrato poco distante da dove l’avevo visto la notte prima. L’ho visto alzarsi a fatica e trascinare le zampe posteriori per cambiare posto dove coricarsi.

Geremia

Mi si è stretto il cuore. Poi ho visto una, due, tre, tante persone del villaggio che andavano da lui e gli portavano da bere, da mangiare, qualche biscotto. Solo pochi si fermavano qualche minuto in più ad accarezzarlo.

Ho chiesto in giro, volevo capire di chi fosse questo bel cane sfortunato ma anche amato.

Mi hanno raccontato che si chiama Geremia e ha 6 anni. E’ il cane di Vathi. Tutti lo conoscono, lo amano, lo nutrono, lo proteggono.

E’ invalido perché da cucciolo un’iniezione di vaccino fatta male gli ha quasi completamente bloccato le zampe posteriori. E’ da sei anni che vive così. Trascinandosi.

Mi hanno detto che un’operazione non è possibile. Che il danno è irreversibile. Ma che Geremia è sereno.

Ma Geremia avrebbe bisogno di una famiglia. Con una famiglia potrebbe avere un carrellino che lo aiuterebbe a muoversi meglio.

Ho pensato di portarlo con me in Italia e farlo vedere qui in qualche clinica. Ma temo potrebbe essere troppo stressante per lui.

Tornerò a Meganissi a fine giugno. E vedremo cosa si può fare. Intanto, ciao Geremia. Ti ho nel cuore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...