Il pincher ammazzato e gli anatroccoli salvati

il

Basta leggere i giornali per capire quanto sia schizofrenico il rapporto della nostra specie con le altre specie.

anatroccola

Non voglio parlare di carnivori o vegani. No. Vorrei solo condividere due fatti accaduti questo fine settimana.

Vorrei raccontarvi di quel povero cagnolino che è stato gettato fuori dal finestrino di un auto in corsa in autostrada.

Vorrei non aver letto di lui. Vorrei non essermi fatta tante domande di quella creatura: si erano stancati di lui? abbaiava troppo? era d’impiccio alle vacanze? era l’amato compagno di una fidanzata o moglie da punire?
E’ successo sull’A12, vicino a Massa Carrara.

E vorrei raccontarvi anche del sorriso di un vigile del fuoco. E del sorriso dei suoi compagni.

Si sono mobilitati qualche giorno fa a Treviso per salvare l’allegra e sbadata famigliola di mamma anatra. Erano caduti in un tombino i ragazzini distratti e mamma anatra aveva urlato così tanto da attirare l’attenzione di un passante che non  ci aveva pensato due volte e aveva subito chiamato il 115.

Quanta felicità in quei sorrisi e in quelle vite salvate.

Quanto dolore in quel gesto che ha posto fine alla vita di un piccolo pincher.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...