Le torture e la compassione

Una corda da alpinismo rigida, forte,indistruttibile. Girata attorno al collo per tre volte. Lentamente nei mesi, forse anche un anno, è penetrata nel collo aprendo la carne in due solchi netti. Una ferita profonda un centimetro e larga quattro, già in conclamata infezione e con vermi all’interno. L’abbiamo trovato così questo puledrone di tre anni…

I cavalli della fine del mondo

Villaggio di Letea, delta del Danubio, a sette chilometri dal confine con l’Ukraina. Per arrivare qui ci vogliono un paio d’ore da Cernavoda al porto di Tulcea, poi un’ora e mezza di aliscafo fino all’ultimo porto del delta a pochi chilometri dal mar Nero, Sulina. Da qui, bisogna passare l’acqua, il canale, con una barchina…