#Agnelli, il silenzio degli innocenti

Hanno voci da bambini. Voci disperate, terrorizzate, rauche. Un lamento di morte che irrompe e devasta. Il lamento dei lamenti. Quello che prende su di sé tutto il dolore inascoltato del mondo. Piangono senza sosta questi agnelli nati con l’ultima luna di febbraio. Sono stipati su questo camion, qui a 30 chilometri da Lubljana, e…