Il pianto del ranger di fronte agli elefanti mutilati

Kenja, l’elefante è lì. A terra. Morto, Orrendamente mutilato dai bracconieri. Poco distante c’è la sua famiglia, altri quattro elefanti di cui uno di 15 anni. Tutti morti. Tutti mutilati per portare via le preziose zanne. Di fronte a questi corpi senza vita non ce la fa a resistere un ranger. E piange, disperato. Impotente…