Kora e leo, un’amicizia

il

Kora e Leo, i protagonisti di questa storia, sono due leoni affidati dal Corpo Forestale dello Stato al Centro Tutela Fauna di Monte Adone sull’appennino bolognese.
leo-kora1

Entrambi, anche se in momenti diversi sono stati sequestrati per detenzione illecita e maltrattamento.

Come è accaduto per altri animali arrivati al Centro completamente snaturati dall’uomo, Leo, spiegano al Monte Adone, non aveva la consapevolezza di essere un leone:bisognava dunque fargli conoscere i suoi simili e aiutarlo a riscoprire la sua vera natura. Magari vivendo con la leonessa Kora, in compagnia.

L’adattamento è stato lungo e difficile. E mentre Leo cercava di capire cosa gli stava succedendo, gli esperti del Centro documentavano tutti gli incontri con Kora. Giorno dopo giorno. Fino al gran giorno…

Se volete conoscere Leo e Kora, chiamate il Centro e prenotate una visita. Ci sono molti altri animali, autoctoni ed esotici, ospitati in questo luogo sull’Appennino: 345/4291300 , attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Buona gita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...