Sidecar Smilla,viaggio nell’Italia dei cani abbandonati

il

 È diventato un libro il viaggio in sidecar della scorsa estate, di Paolo e Smilla attraverso l’Italia dei canili e dei rifugi per animali. La presentazione ufficiale sarà a Gorizia lunedì 9 dicembre  alle 18 alla galleria ArtOpenSpace (in via Diaz 4).

sidecarsmilla_fumetto

“Sidecar Smilla. Viaggio nell’Italia dei cani abbandonati” di Paolo Susana, edito dall’associazione Eventgreen di Gorizia (che organizza il Festival Vegetariano) con il contributo di Biolab, sarà raccontato dallo stesso Paolo assieme al  giornalista Roberto Covaz, responsabile della redazione di Gorizia-Monfalcone de “Il Piccolo”. La lettura di alcuni brani sarà affidata a Pierluigi Pintar.

Il 26 luglio scorso Paolo e la meticcia Smilla partirono da Gorizia in sidecar – soprannominato subito Ronzinante in omaggio a Cervantes – per visitare, in una ventina di tappe, alcuni rifugi per animali dove, grazie al lavoro di tanti volontari che operano in condizioni spesso difficili, cani, gatti e altri animali vengono accolti, curati e accuditi. Un viaggio-denuncia, per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica su questo lavoro silenzioso e per combattere l’abbandono degli animali.

image006Con la prefazione del conduttore di Caterpillar su Radio2 Rai Massimo Cirri (“La dolce asimmetria del sidecar”), il libro racconta a due voci (quella di Paolo e quella di Smilla) le tappe del tour. Contiene anche una serie di foto del viaggio e uno scritto (“A ciascuno la sua Smilla”) del regista goriziano Matteo Oleotto (ora nelle sale con “Zoran, il mio nipote scemo”) e dell’attrice Rossana Mortara. L’illustrazione di copertina è di Romeo Toffanetti, mitico illustratore di Nathan Never.

“Quello che mi premeva, scrive Paolo Susana nell’introduzione al libro, al di là del messaggio di sensibilizzazione su temi come l’abbandono, il randagismo, il giusto riconoscimento alle persone che si prodigano nei rifugi, era dare volto e visibilità alle migliaia di animali non umani che passano le loro vite in canile, invisibili e sommersi a causa della cattiveria dell’uomo. Volevo che si vedessero i loro sguardi, raccontare la loro ricerca di una carezza o di attenzione. Volevo che noi animali umani ci vergognassimo di come li trattiamo, nella nostra follia di presuntuose scimmie glabre impazzite, che dispensano morte a destra e a manca credendosi Dio, mentre siamo solo un gruppo di primati fuori controllo”.

SIDECAR SMILLA Viaggio nell’Italia dei cani abbandonati
di Paolo Susana, edizioni Eventgreen 2013, (104 pagine, 12 euro, ISBN: 978-88-909405-0-7).
In Friuli Venezia Giulia, in vendita nelle librerie, nei negozi di articoli per animali e in rivendite di giornali;
al bookshop di Cormonslibri fino al 15 dicembre a Cormons.
Nelle altre regioni italiane: info@eventgreen.org / tel: 0481 539877

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...