All’asta oggi le 4 povere cavalle di Vigonza

il

cavallaPadova2Bon Bon ha 17 anni. Night Fire 26, Franziska 12, Lucy 28. Andranno all’asta tutte e quattro fra poche ore a Carmignano di Brenta nel padovano.

Il custode giudiziario che le aveva in consegna si è stancato di loro e le ritorna all’autorità giudiziaria che non solo non è riuscita a farle dare in affido o in adozione in quattro anni dal loro sequestro, ma ora se ne libera mettendole all’asta. Al migliore offerente. Che non dovrebbero essere macelli visto che tutte e quattro le cavalle non sono per consumo alimentare.

Ma con la situazione non proprio trasparente della macellazione dei cavalli in Italia, c’è da sperare che davvero le quattro cavalle non finiscano macellate.

Perché ci si chiede chi avrà il coraggio di acquistare animali che hanno quasi trent’anni?….Lo vedremo fra poche ore.

La triste storia di Bon Bon, Nigth Fire, Franziska e Lucy inizia, anzi viene alla ribalta della cronaca, in  una fredda mattina di gennaio 2010. A  Pionca di Vigonza, in provincia di Padova, dopo mille segnalazioni (soprattutto dalla Lac e dall’Anpana) e perfino un servizio di Striscia la notizia, erano state trovate cinque cavalle abbandonate a se stesse. Denutrite, ammalate, immerse nel fango. Di una di queste restava solo la carcassa: era morta qualche settimana prima.

In quei giorni erano interventuti Lega anti caccia e dopo la magistratura. E sull’onda dello shock procurato in tante persone dalle immagini delle povere bestie, arrivarono oltre mille domande di adozione.

cavallaPadova1Nel 2011 era iniziato il processo a carico di chi aveva in custodia le cavalle. Lo scorso marzo la condanna.

Andrea Zanoni, ex europarlamentare del Pd (lo scorso 25 maggio non rieletto) parla di 13.000 euro  di risarcimento morale e materiale per il maltrattamento alle cavalle.

A questo punto vengono spontanee alcune domande (che si pone anche l’associazione Horse Angels che fin dall’inizio ha seguito la vicenda): dove sono finiti quei 13mila euro? perché non vengono utilizzati per mantenere le cavalle? perché, nonostante le richieste di adozioni, le cavalle in questi anni sono state sballottate di qua e di là in giro per il Veneto?

A Horse Angels rincarano la dose: “E’ per via del risarcimento di 13.000 euro che non potevano essere assegnate? C’era qualcuno che voleva i soldi ma non le cavalle?”.

Andrò a Carmignano fra poco. Con il cuore gonfio di angoscia, ma ci andrò.

 

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. gattamarilena ha detto:

    Grazie Signora e ci tenga informati per favore.

    "Mi piace"

Rispondi a gattamarilena Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...