Allevamenti e sofferenza, una mostra a Brescia

il

locandinaPiù di 50 miliardi di animali vengono allevati e uccisi ogni anno solo per l’industria della carne e un numero ancora maggiore e imprecisato di pesci subisce la stessa sorte.

Vengono fatti nascere per essere ingrassati e poi macellati, tagliati a pezzi ed impacchettati.

La nascita degli allevamenti intensivi ha sacrificato la presa in considerazione dei loro più elementari bisogni naturali.

E la nostra società considera normale appropriarsi della vita di questi individui, snaturarli, manipolarli e infine ucciderli.

Quello che l’industria alimentare sta compiendo nei confronti del regno animale non ha eguali nella storia del mondo. 

Una mostra, ospitata al Museo della fotografia di Brescia e  di realizzata dall’associazione Essere Animali, documenta la sofferenza di queste creature.

Le immagini sono incontri di sguardi tra chi entra in quei luoghi e chi ci vive ogni giorno, ogni ora, in una vita / non vita che ogni giorno va verso la morte

Da vedere. Fino al 31 agosto.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. paulinawar ha detto:

    Il fatto che ci sia una mostra dedicata a questo argomento, mi fa pensare davvero bene.
    Penso che si stia cercando di mettere a conoscenza le persone di quanti orrori accadono ogni giorno, cosa che prima non veniva nemmeno presa in considerazione.
    Io sono diventata vegetariana proprio perchè ad un certo punto della mia vita, per fortuna, qualcuno mi ha aperto gli occhi, non avrei mai immaginato cosa si nasconde dietro ad una fettina di carne…
    Spero che siano in molti a vedere la mostra e che alcuni cambino la loro cultura alimentare.

    "Mi piace"

  2. zoelagatta-d ha detto:

    Sì Paulina, lo penso anch’io che i tempi siano maturi perché la gente sappia, veda, conosca, capisca e si comporti di conseguenza. Ammiro e stimo enormemente chi fa questo duro lavoro di documentazione. La sofferenza di vedere, anche per chi sa, è tanta. Questa è una mostra importante.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...