Kyra: ha commosso Falconara e ora cerca una nuova famiglia

il

Quello che non possono petizioni e manifestazioni, possono gli occhioni malinconici in cerca di un perché di Kyra.

Per lei, la scorsa settimana, si sono mobilitati il sindaco di Falconara marittima e il presidente dell’Autorità portuale. E in poche ora le è stato dato il permesso di correre lungo la spiaggia anche nel periodo di apertura che è iniziato il 15 maggio.

Lei è del tutto ignara di tanta benevolenza. E continua ad andare su e giù fra le dune e il lungo spiaggia alla ricerca del suo compagno umano, Leonardo Mangiaterra, un operaio in pensione di 74 anni, che il 19 aprile scorso è stato ucciso da un infarto e l’ha lasciata sola.

Kyra con il sindaco di Falconara
Kyra con il sindaco di Falconara

Kyra, una meticcia di 9 anni che Leonardo aveva preso al canile, non si è arresa alla morte. E ogni pomeriggio va da casa al club nautico di Falconara dove trascorreva tanto tempo con il suo compagno. Spera di ritrovarlo. Di reincontralo. Novella Atchico lo aspetta fedele.

E’ così che la cagnolona è stata adottata da tutti i soci  e temporaneamente affidata a Massimo Leti che fa l’istruttore di windsurf che che conosce bene Kyra.

In attesa di una famiglia che la adotti e che le faccia tornare il sorriso.

L’amore non conosce né spazio né tempo. Come sarà possibile spiegare a Kyra che Leo non lo vedrà più in questa vita terrena?

Solo le cure e l’affetto di una nuova famiglia potranno aiutarla. Ma è certo che Leo dal quel cuore di cane non scomparirà mai. Basterà un luogo, un suo oggetto, un suono, un odore particolare per riportare Kyra all’amore passato.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. paulinawar ha detto:

    Auguro a Kyra di trovare una famiglia che la ami come io amo la mia Nocciolina, spero anche che se troverà casa in altra zona, non le manchi poi il posto dove andava sempre con il suo compagno a due zampe.

    un abbraccio grande carissima Kyra!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...