L’Airone rosso sulla laguna

il

E’ una gran bellezza volgere gli occhi al cielo in questi strani giorni di primavera.

Airone rosso aut_Fotor

Nel giro di pochi chilometri da casa mia, fra le sorgenti del Sile e la laguna, volano cicogne, aironi cinerini e aironi bianchi, poiane, ghiandaie, garzette.

All’oasi di Gaggio della Lipu, a pochi chilometri da Venezia, sono arrivate tre coppie di Airone rosso Ardea purpurea, impegnate a covare. Questo airone (qui nella foto di Luigino Busatto) è di grande bellezza e non lo si vede di frequente. Fra i 70 e i 90 centimetri la sua grandezza e con un’apertura alare che arriva ad un metro e mezzo.

Ama fare il nido su canneti e alberi ma predilige i primi per via delle prede che incontra e che infilza con il suo aguzzo becco. L’airone rosso Ardea purpurea è una specie protetta in forte calo in tutta Europa per colpa della compromissione degli habitat soprattutto quelli di svernamento.

In Italia, anche grazie alle politiche di conservazione e di contenimento del bracconaggio, il numero si mantiene stabile soprattutto in Val Padana, ma anche più a occidente e a sud. In tutto la Lipu stima la presenza di 2000 coppie.

Nell’Oasi di Gaggio, i pescatori occasionali di frodo che abusivamente si introducono tagliando la recinzione o creando dei ponticelli improvvisati nei canali perimetrali, possono oltre a danneggiare i materiali dell’oasi, arrecare un disturbo irreparabile a questa specie particolarmente sensibile alla presenza di noi umani.

Se disturbato, infatti, l’Airone rosso abbandona i pulli a se stessi e si allontana destinandoli a sicura morte.

Il periodo di nidificazione, per tutti gli uccelli, rappresenta un momento particolarmente delicato e le attività di preservazione dei volontari di Gaggio, hanno portato ottimi risultati anche su una specie come questa.

Condivido quindi l’appello della Lipu: cari pescatori di frodo statevene a casa e rispettate l’ambiente e tutti i suoi abitanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...