Colombi viaggiatori, dalla Grande Guerra a oggi

Nel corso della battaglia di Vittorio Veneto, lungo la linea italiana, furono impiegati non meno di 1.500 piccioni, accuditi da militari “colombofili educatori”, a confermare l’importanza di questa “arma” informativa. Sul fronte del Piave c’erano numerose  colombaie mobili e lo Stato Maggiore invitava le popolazioni dei territori occupati a fornire vitali informazioni attraverso questi animali,…

Il mulo, anima e compagno di guerra

L’Hic Caffè di Gorizia e l’associazione di amici che ne costituisce l’anima letteraria e culturale, ci avevano già sorpresi un paio di anni fa con una bella mostra dedicata a tutti gli animali che, silenziosi eroi e vittime, parteciparono alla prima Guerra mondiale. Due signore piene di risorse e di talento – Serenella Ferrari e…

La Grande Guerra degli animali: una mostra a Gorizia

Era l’8 agosto 1916, in piena prima guerra mondiale. Quel giorno il poeta fiorentino Vittorio Locchi, responsabile postale della XII divisione di stanza  in Friuli Venezia Giulia, incontra un cane. Forse un randagio abbandonato. Forse un cane arruolato in un’altra divisione e che si era perso. Lo chiamerà Isonzo quel bel cane e lo terrà…