Si fa presto a dire morte

In memoria di Lucy, 1986-12 novembre 2015. Sì, si fa presto a dire morte. Si crede, o si spera, che la morte ci raggiunga e ci travolga come un uragano. Uno tsunami. Una bora impetuosa che ci atterra. Che non ci dia il tempo di pensare, aspettare, soffrire. Non succede quasi mai così. Per noi…

Ciao Musafa, troppo breve la serenità

Da quando Lucy è morta, il 12 novembre scorso all’alba dei suoi 30 anni di vita faticosa, due pensieri mi sono continuamente vorticati nella testa. Il primo è che per troppo poco tempo questa cavallona cieca, zoppa e affaticata dal destino, ha vissuto una vita serena. Neppure un anno e mezzo è stata qui con…

Noi animali-umani come Lucy: ieri come oggi in migrazione

A fin e 1974 un giovane paleontologo che partecipava a una campagna di ricerche in Etiopia s’imbatté in un piccolo frammento scheletro di australopiteco femmina, risalente a 3,2 milioni di anni fa. Era un frammento del suo gomito. Nei giorni, settimane, mesi successivi il giovane scienziato riuscì a raccogliere altri pezzi di quella che piano…