La Pasqua di Pasquale

il
Pasquale
Pasquale

Eccolo, a lui dedico la mia Pasqua. A questo capretto che la mia amica Francesca ha salvato dalle tavole imbandite di Pasqua.

Pasquale è nato il 9 febbraio. La sua vita sarebbe durata poco più di un mese se non lo avessimo incontrato. Per caso.
Viveva con Rosa, la mia asinella, e la sua mamma capretta. A disposizione capra e capretta avevano un metro quadro. Ma tanto, cosa importa, se quella creatura avrebbe dovuto vivere un mese soltanto?

Era già stato promesso Pasquale. A 8 euro al chilo. Ma Francesca l’ha riscattato. E ora se la spassa in un bel recinto in compagnia di Souflè, capretta tibetana anche lei molto fortunata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...