Trasporto all’inferno

il

Continuano i controlli della Polizia stradale insieme alla LAV sul trasporto di animali vivi destinati al consumo alimentare. I controlli mirano alla sicurezza stradale e alimentare.

A Siena, Firenze, Modena, Livorno, Forlì e Arezzo, continua ad operare la task force della Polizia Stradale con la LAV — Lega Antivivisezione.

Con l’impiego di 29 pattuglie sono stati 53 i veicoli adibiti al trasporto degli animali destinati alla macellazione che controllati sono risultati in palese violazione della normativa con 86 violazioni contestate per circa 62.000 euro.

trasporto_muccheLo scenario purtroppo è quello di sempre, animali maltrattati e in pessime condizioni di salute trasportati da autisti complici verso macelli consenzienti per finire sulle nostre tavole.

Solo ad Arezzo, 51 violazioni per un totale di 30.000 euro.

A Siena sono stati intercettati due veicoli che trasportavano tacchini in pessime condizioni. Troppo stretti, troppo numerosi, feriti e qualcuno morto. Violazioni per inidoneità del mezzo al trasporto, gabbie non regolari, pavimenti lisci. I due conducenti hanno portato a casa 10.000 euro di multa.

A Firenze è stato individuato anche un trasporto di vitelli maschi e femmine troppo avanti con l’età non consentito per i possibili tentavi di accoppiamento sul mezzo, in viaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...