Coccola coccola che ti fa bene

il

NinaStesaPer noi che coccoliamo e che ci facciamo coccolare è un po’ come scoprire l’acqua calda: coccolare un animale fa bene a lui (o lei) e fa bene a noi.

Strigliare e pulire un cavallo ha effetti terapeutici riconosciuti a livello scientifico.

Le fusa del nostro gatto ci aiutano a rilassarci. Accarezzare cani, conigli, mucche e maiali ci riporta a quell’animo naturale che comunque sia ci appartiene in quanto animali-umani.

Ora, uno studio svizzero sostiene che  coccolare gli animali, strigliandoli oppure dando loro qualche leccornia da mangiare, ha effetti positivi anche sul loro rendimento. Rendimento economico.

k-temple_grandinOKL’aveva detto già la zoologa americana Temple Grandin: un trattamento migliore degli animali da reddito ne allunga la vita e riduce il tempo necessario alla ricostituzione degli armenti.

Ciò significa che l’agricoltore potrà mungere le proprie mucche per un periodo superiore, con una conseguenze riduzione dei costi. Se un contadino dedica in media 40 minuti all’anno ad ogni mucca, potrà ricavarne 15 litri di latte in più e qualche euro  in meno per i costi di cura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...