Il ragazzo che sussurra ai cavalli

il

OvidiuOvidiu Rosu ha poco più di trent’anni. E’ rumeno e fa il veterinario. Parla un po’ l’italiano grazie a un Erasmus fatto qualche anno fa all’università di Bologna.

Ovidiu ha un obiettivo: fare il veterinario sul campo. Con gli animali liberi, selvaggi, da proteggere e curare fra mille difficoltà. E’ così che è approdato all’associazione internazionale Vier Pfoten.

Ed è così che da quattro anni segue in prima persona i circa mille cavalli selvaggi della foresta di Letea (di cui ci siamo occupati già), sull’estremo delta del Danubio al confine con l’Ucraina. E’ lì, fra quei cavalli che un anno fa l’ho conosciuto.

Lo ritrovo anche in questi giorni a Letea, fra i suoi cavalli. Solo il suo calmo e tenero approccio gli permette qualche volta di avvicinare i cavalli selvaggi senza aver bisogno di alcun anestetico. Guardate questo video.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...