Fiorenza, la mamma triestina dei gatti del Ghana

il

Che bella storia quella raccontata dall’amica e collega Antonella Sinopoli, nel suo blog dal Ghana.

Protagonista del suo racconto una signora triestina, Fiorenza, che da molti anni vive nel paese africano. 

fiorenza

Fiorenza salva i gatti di questo Paese africano. Li salva dalla morte per malattie, denutrizione e dalla pentola:  in Ghana i gatti sono considerati una prelibatezza riservata ai giorni festa.

Fiorenza vive in Ghana da 12 anni e ha aperto un Sanctuary per gatti a Kasoa sulla strada per Cape Coast . In questo momento ne ha  35 di mici. Raccolti per strada, curati, accuditi. Un’avventura non facile da sostenere economicamente.

Fiorenza i suoi  mici li chiama tutti per nome e si rivolge a loro in triestino. Un bel modo per ricordare, con l’amore della lingua materna, le sue origini.

Grazie Fiorenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...