L’ultimo rinoceronte bianco

il

L’ultimo rinoceronte bianco rimasto a questo mondo vive i suoi giorni guardato a vista da uomini armati.

rinoceronte bianco

Lo stanno proteggendo 24 ore su 24.

Sudan ha 43 anni e probabilmente è l’ultimo rappresentante della sua specie. E’ arrivato nella riserva keniota di Ol Pojeta nel dicembre 2009 da uno zoo della Repubblica Ceca assieme a due femmine della sua specie. Nella speranza che la reintroduzione porti anche qualche bebè.

Venne scelta questa riserva non solo perchgé specializzata in rinoceronti ma proprio per i suoi programmi di riproduzione di rinoceronti neri andati a buon fine. 

Simor Irungu, uno dei ranger a difesa di Sudan, ha spiegato al DailyMail che il suo gruppo rischia ogni giorno la vita per proteggere il rinoceronte. A causa dell’avorio e dei bracconieri senza scrupoli.

Appena cinquant’anni da c’erano almeno 2mila rinoceronti bianchi in Africa. Nel 1984 erano solo 15 secondo il WWF.

Proteggere Sudan non è semplice dal punto di vista economico. I 40 uomini al suo servizio costano 75mila sterline per 6 mesi. Non facile per la riserva trovare le risorse necessarie. Prima dell’ebola c’era il turismo che teneva in piedi l’economia del Paese.

Ora per trovare i soldi per Sudan si è ricordi al crowdfunding.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...