Il volo delle oche

il

Oche isola cona 2

Per alcuni uccelli è già tempo di prepararsi a migrare. Di fare ritorno a casa, dopo aver trascorso da noi l’inverno.

E allora inizia il gran volo, il turbinio sopra le nostra teste. In gruppi da 30, 40 individui e qualche volta molti di più. Prove generali a lungo viaggio.

Sta succedendo in questi giorni a molte specie di oche. Il primo a darne annuncio è stato su Facebook Fabio Perco, l’ornitologo “padre” della magnifica riserva dell’Isola della Cona, alla foce dell’Isonzo, in Friuli Venezia-Giulia e autore delle foto di questo post.

Lo spettacolo a cui si è trovato di fronte immagino abbia lasciato senza fiato. 6,7mila oche che dopo aver svernato nelle lagune si preparano a tornare a casa: il richiamo della natura le spinge a tornare nella loro zona di riproduzione nel nord.

Oche isola cona 1

Torneranno nella Repubblica Ceca, in Ungheria, Germania, Polonia. Per le Oche lombardelle e per l’Oca lombardella minore, la strada  sarà ancora più lunga: dovranno arrivare nelle zone sub -artiche della Russia.

Poterle ancora vedere, in questi giorni all’Isola della Cona, è un’occasione da non poter perdere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...